Aci SportChianti RacingAltitude Eventi gare automobilismo: la Corsa di Alcide è una gara di regolarità a cronometro per auto storiche che si svolge nella Toscana più bella
deenit
La corsa di Alcide 2017

PERCORSO

Base della Corsa è Poggibonsi, primo centro economico e commerciale della Provincia di Siena, cittadina che deve la sua fortuna alla sua strategica posizione geografica all’interno della Toscana.

Sabato si parte attraversando la Val d’Elsa fino a raggiungere Casole d’Elsa e Chiusdino nella Val di Merse, lussureggiante valle che ci porterà a Montemassi, baluardo sulle magiche pianure maremmane.

Passando per Ribolla, e Pian del Bichi si arriva a Grosseto nel suo centro storico, a seguire il CO alla Principina, dove avremo la sosta pranzo, si prosegue poi per Montiano, Magliano in Toscana, Albinia, attraversando i selvaggi paesaggi della Maremma ricchi di immagini straordinarie.

Una scenografica visione dalle costiere dell’Argentario, spettacolare e affascinante con magnifici scorci sul mar Tirreno, farà da preludio all’arrivo a Porto Ercole, bellissimo borgo marinaro che ci accoglierà proprio sulla banchina del suggestivo porto pescherecci, dove si effettuerà il CO.

La strada del ritorno ci porterà ad Orbetello, città proiettata nella omonima Laguna e circondata dalle acque. Percorreremo le strade del Parco Naturale Dell’Uccellina – Maremma, un vastissimo territorio di 10.000 ettari con spettacolari bellezze naturali, fino a raggiungere Alberese e la fattoria Granducale.

Risalendo poi la parte sud della Val d’Orcia raggiungeremo Cinigiano ed attraverseremo la città di Montalcino, patria del vino più famoso al mondo, il Brunello. Da qui a Buonconvento con sosta per la cena e CO. Uno spettacolare tratto di strada all’interno del surreale paesaggio delle Crete senesi ci condurrà a Siena dove attraverseremo la splendida piazza del Campo con le suggestive luci del tramonto. Da qui raggiungeremo la Valdelsa, che all’imbrunire si colora di toni emozionanti.

La storica strada romana Cassia sarà il percorso che ci riporterà a Poggibonsi, non prima però di esser transitati all’interno delle mura del Castello di Monteriggioni, citato anche nella Divina Commedia. La prima tappa si concluderà a Poggibonsi in piazza Rosselli in un bagno di folla delle notti estive.

La domenica sarà la volta delle colline del Chianti che raggiungeremo passando per San Gimignano, cittadina dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, e Certaldo, patria del famoso poeta trecentesco Giovanni Boccaccio.

Si giungerà così a San Casciano, cittadina che rappresenta per La Corsa la porta di ingresso del Chianti. Da qui i paesaggi diventano unici: vigne ed oliveti, antiche pievi, nobili ville e casolari in pietra, colline e valli…un mix magico di rara armonia e bellezza. Dopo Greve e Panzano si entra nel Chianti storico, nel territorio dell’Antica Lega del Chianti formata dai comuni di Radda, Gaiole e Castellina. Emozionanti saranno i passaggi a Radda e Gaiole.

Alla Madonna a Brolio avremo un CO con breve sosta ristoro, per poi arrivare a San Felice e Bossi, borghi di straordinaria bellezza in paesaggi da fiaba.

Si raggiunge Castellina in Chianti percorrendo la mitica strada chiantigiana e da qui in picchiata fino a Poggibonsi dove ci attende il Trofeo Macchi che metterà fine alla kermesse.

NB: percorsi soggetti a variazioni

la-corsa-di-alcide-sabato-10-giugno

La Corsa di Alcide – sabato 10 Giugno

Scarica qui il percorso della prima tappa

Percorso gara regolarità classica

La Corsa di Alcide – domenica 11 Giugno

Scarica qui il percorso della seconda tappa